Corso di reportage

 

Inizia il 22 Febbraio – 5 lezioni teorico-pratiche da 2 ore in aula e 3 uscite collettive da 5 ore (25 ore totali) a 280 euro

Cosa comprende il corso
Il corso fa per te se
Di cosa hai bisogno
Dove si svolge
Quando
Quanto costa e come iscriversi
Sconti
Borse di studio
Docente
Programma

 

 

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono approfondire il tema della fotografia di reportage, documentaria e street. Permetterà agli studenti di sviluppare un proprio linguaggio fotografico fornendo gli strumenti necessari a realizzare e presentare un racconto per immagini.

Ad insegnarti come si fa ci sarà Antonio Faccilongo, fotografo dell’agenzia Getty Reportage e vincitore di uno dei premi più prestigiosi di fotografia, il Getty Images Grant for Editorial Photography.

È un corso teorico e pratico che ti fornirà tutte le competenze necessarie per poter realizzare reportage fotografici in totale autonomia.

Durante le lezioni verranno introdotti i fondamenti del reportage: la narrativa e la composizione del racconto fotografico, i differenti stili, il reportage sociale, di guerra e di viaggio, la street photography, la fotografia documentaria, la progettualità fotografica, l’editing, la costruzione del

portfolio, la post produzione e la presentazione delle immagini.

Il corso prevede 8 lezioni in aula della durate di 2 ore e 3 uscite fotografiche di una giornata, che si svolgeranno durante i weekend, nelle quali gli studenti dovranno cimentarsi in esercitazioni indicate dal docente.

Alla fine delle lezioni gli studenti parteciperanno ad una mostra collettiva con le foto realizzate durante il corso.

Cosa comprende il corso

– 8 lezioni teorico-pratiche per un totale di 25 ore ( 5 lezioni di due ore in aula e 3 uscite collettive di 5 ore).

Le dispense delle lezioni.

Parteciperai ad una mostra con le foto realizzate durante il corso.

Gruppo segreto su Facebook dove potrai condividere foto e link con gli altri corsisti ed esporre domande all’insegnante.

– Il corso è a numero chiuso, tutti gli studenti avranno così la possibilità di essere seguiti in modo approfondito.

Attestato di fine corso.

– Conoscerai la realtà dell’Associazione Policromi, entrerai nella rete di professionisti della comunicazione, potrai vedere da vicino come si lavora e se vorrai potrai iniziare a collaborare con noi, ci sono tanti progetti in partenza.

Il corso fa per te se

  • Vuoi imparare a realizzare in maniera autonoma servizi fotografici di reportage
  • Vuoi conoscere ogni aspetto del reportage da un insegnante giovane di fama internazionale
  • Vuoi capire se la tua passione potrà trasformarsi in una professione

Di cosa hai bisogno

Noi ti offriamo una comoda sedia, una grande aula con lavagna e videoproiettore, dispense, approfondimenti e tutte le dritte imparate con anni di lavoro. Conoscerai tanti professionisti che lavorano nel mondo dei media e potrai scambiare esperienze e suggerimenti all’interno dell’associazione Policromi.

Tu dovrai portare solo un computer portatile e l’attrezzatura fotografica (se non la possiedi ti consiglieremo gli strumenti più adatti da acquistare). Se non hai un computer potrai seguire le lezioni sul videoproiettore ed esercitarti con il PC presente in aula.

Dove si svolge

Il corso è realizzato presso l’associazione Policromi, in via Casilina 369, di fronte alla fermata Filarete del trenino termini-laziali, a 200 metri dalla metro C Malatesta.

E’ prevista una uscita per le esercitazioni pratiche, orari e luoghi di incontro saranno indicati nel dettaglio all’inizio del corso.

Quando

Dal 22 Febbraio 2019

Quanto costa e come iscriversi

Per la sua prima edizione il corso di fotografia di reportage costa solo 280 euro. Il contributo per l’associazione dovrà essere pagato, in contanti o bonifico, durante la prima lezione. Per i primi che effettuano la pre-iscrizione inviando una email con nome, cognome, numero di telefono e nome del corso scelto a info@policromi.it o compilando il modulo online all’indirizzo http://www.policromi.it/iscriviti è previsto un codice sconto di 20 euro.

Sconti

  • Provare per credere. Siamo convinti di offriti corsi di altissima qualità a prezzi molto contenuti in un ambiente stimolante e piacevole. Capiamo benissimo se non ti fidi solo delle nostre parole quindi se vuoi puoi frequentare gratuitamente la prima lezione e decidere solo dopo se iscriverti al corso
  • Se dopo aver frequentato il corso di reportage la tua voglia di imparare sarà cresciuta e vorrai approfondire altri argomenti potrai iscriverti ad un altro corso a scelta usufruendo di uno sconto del 20%

Borse di studio

L’Associazione Policromi promuove una borsa di studio a copertura totale per ogni corso che realizza:

La borsa di studio per il corso di fotografia di reportage è destinata alla persona più meritevole che realizzerà un contest fotografico. Possono partecipare tutte le persone maggiorenni interessate a frequentare il corso. Per partecipare è necessario realizzare una foto significativa ed una breve didascalia del contesto ripreso. Successivamente inviare una email con l’accettazione del regolamento e la segnalazione della fotografia a info@policromi.it e pubblicare la foto su Facebook con la tag @policromi e la dicitura “Fotografia realizzata per ottenere la borsa di studio a copertura totale per il corso di fotografia di reportage dell’Associazione Policromi www.policromi.it”. I docenti del corso sceglieranno la foto più meritevole a loro insindacabile giudizio, nella scelta sarà tenuto conto dell’impegno, dell’originalità e della motivazione del partecipante. Ottenere molti like e condivisioni sarà giudicato in modo fortemente positivo ma non è una prerogativa escludente. I contenuti ritenuti offensivi saranno eliminati ed esclusi. Possono essere inviati solo contenuti originali creati dal partecipante che si assume la responsabilità di quello che pubblica. Il contest sarà attivo fino al 20 febbraio 2019. Il contest non è associato, né gestito, né sponsorizzato da Facebook, che non potrà essere ritenuto responsabile dello svolgimento e dell’esito del contest.

I destinatari delle borse di studio potranno partecipare al corso in maniera completamente gratuita con le stesse modalità delle persone paganti. Le borse di studio non saranno attivate in caso non si dovesse raggiungere il numero minimo di 7 iscritti al corso paganti. L’Associazione Policromi si impegna a comunicare via mail l’esito e le motivazioni ad ogni partecipante.

Docente

Antonio Faccilongo

Antonio Faccilongo è un fotografo documentarista romano nato nel ’79. Dopo essersi laureato in Scienze della Comunicazione, inizia la sua carriera di fotografo lavorando per varie agenzie di cronaca e successivamente per il quotidiano Il Messaggero. Dopo queste esperienze nel giornalismo locale, concentra il suo lavoro su tematiche sociali di rilevanza internazionale in Asia e Medio Oriente. In particolare, dal 2008 pone la sua attenzione su uno dei conflitti più lunghi e complessi della storia, quello tra Israele e Palestina, documentando le conseguenze della guerra e le difficoltà quotidiane del vivere in questo luogo. I suoi progetti a lungo termine sulle donne palestinesi e le loro famiglie hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti tra cui Getty Editorial Grant, miglior documentario a colori al Gomma Grant, il 1° premio al LuganoPhotoDays, il 1° premio all’Umbria World Fest, il 1° premio ai Kuala Lumpur Photo Awards, il 2° premio al PhMuseum ed è stato finalista al Visa D’or e al Magnum Photography Awards. Inoltre, il suo lavoro è stato esposto a livello internazionale in numerose mostre e festival, tra cui Les Rencontres d’Arles e la Biennale di Buenos Aires, proiettato al Visa pour l’image di Perpignan e al Festival di Cortona OnTheMove e inserito nella campagna mondiale #WomenMatter contro la violenza sulle donne di Dysturb. Antonio lavora con i più importanti magazine internazionali tra cui National Geographic, Time, Stern, Der Spiegel, Le Monde, Die Zeit, Geo, The Guardian, 6Mois, Paris Match, L’Espresso, Io Donna, Internazionale e molti altri . Antonio Faccilongo è rappresentato dall’agenzia Getty Reportage.

Programma

1a Lezione

Presentazione del docente.

Introduzione degli studenti.

Il mestiere del fotoreporter: Le figure più rappresentative della storia del reportage.

 

2a Lezione

Strutturare del racconto fotografico dall’ideazione alla finalizzazione: scelta della storia

e dello stile, ricerca delle informazioni, delle fonti e dei contatti, pianificazione del

lavoro, come relazionarsi con i soggetti ritratti, l’attrezzatura necessaria.

Le regole compositive: la teoria dei terzi e la sezione aurea.

 

1a Uscita

Uscita fotografica sotto la guida del docente.

 

3a Lezione

Il reportage sociale e la nascita della progettualità fotografica da Eugene Smith fino agli

autori contemporanei.

Revisione delle foto scattate durante l’uscita fotografica.

 

2a Uscita

Uscita fotografica sotto la guida del docente.

 

4a Lezione

L’editing fotografico: regole della costruzione di una sequenza organica di immagini.

Fondamenti di post produzione delle immagini.

Revisione delle foto scattate durante l’uscita fotografica.

3a Uscita

Uscita fotografica sotto la guida del docente.

 

5a Lezione

Revisione delle foto scattate durante l’uscita fotografica.

Editing dei lavori degli studenti per la mostra di fine corso.